La Storia



Il geometra Franco d’AVENIA è nato a Minervino Murge (BT) il 03/10/1960. Ha conseguito la maturità tecnica di GEOMETRA nell’anno scolastico 1980/1981.

Da settembre 1982 al settembre 1992, trasferitosi a Milano per motivi di lavoro, ha lavorato presso alcune società immobiliari acquisendo capacità professionali e tecniche. Dopo brevi esperienze come apprendista è stato molto importante il periodo di lavoro presso la società BORSA COMMERCIALE S.R.L. (dal 1983 al 1990) dove ha potuto acquisire esperienza per la valutazione, la redazione di stime ed il rilievo di aziende commerciali, artigianali, industriali ed agricole. Le stime erano richieste e destinate ad istituti bancari di primaria importanza.

Al fine di completare e migliorare il bagaglio professionale, ha lavorato presso imprese edili, acquisendo esperienza nell’assistenza e nella conduzione di cantieri per la costruzione e la ristrutturazione di fabbricati da adibire a civile abitazione, industria (capannoni industriali), commercio ed artigianato.

Nel dicembre 1995, dopo essere ritornato nel paese natio, ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della libera professione che esercita dal 15 gennaio 1996. Da subito ha iniziato ad effettuare rilievi topografici di particolare impegno e precisione mettendo in pratica le capacità di gestione e di lavoro acquisite nel decennio precedente. Nel 1997 è tra i primi tecnici in Puglia ad acquisire l’abilitazione per il coordinamento della sicurezza nei cantieri temporanei e mobili. Iscritto dal 1996 presso il Tribunale di Trani quale esperto e consulente tecnico a disposizione dei giudici civili e penali è spesso chiamato per affrontare problematiche relative a difetti di costruzione, tecniche costruttive non rispettate, ponti termici, difetti su impianti elettrici, infiltrazioni e stime per danni, rilievi topografici, stime di aziende, fabbricati residenziali artigianali ed industriali, terreni, stime per occupazione abusiva, ecc.

Nel 2005, dopo varie esperienze nel settore edile come progettista e direttore dei lavori, nonché come responsabile della sicurezza, ha partecipato alla progettazione ed direzione dei lavori per la realizzazione di un parco eolico realizzato ed ancora in esercizio dal gennaio 2007, nel comune di Minervino Murge (BT).

Dal 2007 al 2012 ha partecipato alla progettazione e direzione dei lavori di vari impianti fotovoltaici realizzati nelle provincie di Bari, Brindisi, Taranto e Lecce.

Nel 2016, al fine di migliorare la conoscenza di tecniche e Prove Non Distruttive (PND) ha iniziato a studiare le capacità ed i limiti delle termocamere a raggi infrarossi scoprendone i vantaggi e le varie possibilità operative. Dopo un periodo di tirocinio, il 23/03/2017 ha conseguito il certificato di livello 2 per i rilievi e la redazione di perizie con termocamera. Il certificato, conseguito presso la DEKRA Testing and Certification s.r.l., è riconosciuto da ACCREDIA, ente italiano di accreditamento, ed è rilasciato in conformità alla norma UNI EN ISO 9712 e ART. 3.1.3 DIR 2014/68 UE.


La termocamera a raggi infrarossi è possibile utilizzarla per le seguenti indagini: visione delle strutture e la tessitura dei solai; dispersione energetiche degli edifici; localizzazione delle perdite nelle tubazioni idrauliche; controllo, verifica e collaudo di impianti di riscaldamento; controllo infiltrazioni tetti e terrazze; prevenzione comparsa muffe ed individuazione ponti termici; prevenzione distacco intonaci da facciate esterne; verifiche termografiche di strutture e coibentazione; verifiche di trame murarie e strutture nascoste; utilizzo nella MANUTENZIONE PREDITTIVA con individuazione preventiva di difetti di macchine ed impianti; prestazioni di impianti e quadri elettrici, trasformatori e pannelli solari.

Le termografie o rilievi termografici, vengono effettuati con TERMOCAMERA ad infrarossi della marca Testo, mod. 885-2, con l’ausilio di un termoigrometro della marca Testo, mod. 606-2 e, per la certificazione energetica di fabbricati pubblici e privati, mediante l’ausilio di un termoflussimetro conforme ISO 9869 per la misura della trasmittanza termica delle pareti.

Punti di Forza



Certificazioni